Vado a ballare con gli amici, cosa devo sapere?

ballare amici

Ballare in compagnia (norme Covid-19 permettendo) è liberatorio, creativo, ti fa fare movimento, ti riporta alla tua “naturalità”. Andare in discoteca, ritrovarsi quando possibile con gli amici all’aperto per ballare e – perché no? – per registrare dei video TikTok, possono essere passatempi divertenti. 

Per chi ha la Fibrosi Cistica non c’è nessun problema a ballare con gli altri.

È ormai risaputo quanto la musica sia al centro della vita soprattutto dei giovani che, in un modo o nell’altro, sono sempre a contatto con le note musicali. Le persone risentono del forte impulso che la musica ha sul loro stato d’animo. Ad esempio, molti ragazzi con FC fanno hip hop per anni.

Non solo ballare; importante è il ruolo che queste esperienze hanno anche nell’ambito della socializzazione. Spesso si configurano come un pretesto per stare assieme e per rispecchiarsi nell’amico, cercando in lui l’aiuto di cui ogni adolescente ha bisogno per crescere. I momenti di aggregazione, però, possono anche essere occasioni in cui le regole possono essere rotte con una certa facilità, dove i limiti del possibile sono molto sfumati e soggettivi, dove non c’è nessuno che ti controlla o che ti dice quello che è più giusto per te, conoscendo quello che sei, quello che provi, quello che cerchi… In questi contesti, solo i “tipi tosti” non perdono loro stessi.

  • Come comportarsi in queste occasioni?

I rischi sono quelli che corrono tutti i coetanei, ma sai benissimo che alcuni comportamenti dannosi per tutti lo sono ancora di più per chi ha la FC:

  • il fumo di sigaretta
  • fumare erba e hashish, che ti fa correre l'ulteriore rischio di sviluppare infezioni polmonari
  • passare da un drink all'abuso di alcol

Inoltre

  • ricordati che ballare può causarti un’elevata perdita di sudore col rischio di disidratarti
  • siediti se ti senti stanco e riposati
  • evita, per quanto possibile, contatti ravvicinati e protratti con altri ragazzi con FC

Detto ciò, lasciati andare e divertiti!

Fonti

  • Borgo G, Buzzetti R, Mastella G et al. Fibrosi Cistica Parliamone insieme. Parte seconda: L’ADOLESCENZA Domande e Risposte. A cura di Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica - Onlus Italian Cystic Fibrosis Research Foundation.