Parola agli esperti:

un aiuto concreto nella quotidianità

Il nostro team multidisciplinare di fisioterapisti, medici Fibrosi Cistica, psicologi, nutrizionisti e infermieri è a tua disposizione per condividere conoscenze e competenze

È un'équipe specializzata che lavora in stretta collaborazione e saprà fornirti molte utili indicazioni per affrontare i tanti diversi aspetti legati alla FC. Dalle informazioni sulla FC, all’alimentazione, allo sport e la fisioterapia. E ancora, dai consigli per viaggiare in tranquillità a tante curiosità pensate proprio per tutti i ragazzi come te.

icona fisioterapia

Fisioterapisti

icona medico

Medici Fibrosi Cistica

icona psicologia

Psicologi

icona nutrizione

Dietisti

Esperti di Vite Salate

dott. Federico Cresta

Medico pediatra

Centro Fibrosi Cistica,
Istituto Gaslini (Genova)

 

dott.ssa Marica Bovio

Infermiera pediatrica

Centro Fibrosi Cistica,
Istituto Gaslini (Genova)

dott.ssa Alessia Grande

Psicologa clinica e psicoterapeuta

Centro Regionale di Riferimento Fibrosi Cistica – Settore Adulti A.O.U. San Luigi Gonzaga (Torino)

dott.ssa Cristiana Risso

Psicologa e psicoterapeuta

Centro Regionale di Riferimento Fibrosi Cistica – Settore Pediatrico A.O.U. Città della Salute e della Scienza (Torino) 

dott.ssa Marcella d’Ippolito

Fisioterapista

A.O.U. “Federico II” (Napoli)
Centro di Riferimento della Regione
Campania per la Fibrosi Cistica

dott.ssa Assunta Celardo

Dietista

A.O.U. “Federico ii” (Napoli) 
centro di riferimento della regione
Campania per la fibrosi cistica
dagli esperti
  • Dott.ssa Assunta Celardo - Come ogni cambiamento, anche questo passaggio nella vita dei pazienti con Fibrosi Cistica può destare preoccupazioni. Cosa cambierà praticamente?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - In questo articolo proveremo a dare dei consigli su come affrontare le numerose problematiche muscolo scheletriche che possono presentarsi in un paziente con FC.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Le manifestazioni muscolo-scheletriche della FC sono spesso caratterizzate da sintomi acuti o cronici, quali il dolore a seguito dell’insorgenza di anomalie multifattoriali.

  • Dott. Federico Cresta - La Sindrome da Ostruzione dell’Intestino Distale (DIOS) è una possibile complicanza addominale della Fibrosi Cistica.

  • Dott.ssa Marica Bovio - È arrivata l'estate, i miei amici stanno organizzando una vacanza, ma io con la Fibrosi Cistica posso viaggiare? La risposta è assolutamente sì!

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Quando si parla di FC si pensa sempre ai problemi respiratori ma la malattia è multiorgano e uno degli organi interessati dal difetto genetico è il pancreas, che ha funzioni digestive e ormonali.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - La Non Invasive Ventilation (ventilazione non invasiva) è una macchina in grado di fornirti aria con dei volumi stabiliti all’interno del tuo polmone.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Per rispondere a questa domanda dobbiamo occuparci della sessualità, in particolare nell’adolescente e nel giovane adulto affetto da Fibrosi Cistica.

  • Dott. Federico Cresta - La Fibrosi Cistica non è da ritenersi una malattia infettiva, tuttavia pressoché la totalità dei soggetti che ne sono affetti risultano cronicamente colonizzati da batteri nelle vie respiratorie.

  • Dott.ssa Marica Bovio - Laddove comparisse e perdurasse un dolore di nuova insorgenza o inusuale, è buona cosa riferirlo al centro FC di riferimento per ricevere i giusti consigli su come trattarlo ed affrontarlo.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - L’insufficienza pancreatica, frequente in Fibrosi Cistica, causa un alterato assorbimento di grassi e può essere la causa di una carenza di vitamine liposolubili (A, D, E, K).

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Non è raro ormai, per noi operatori che lavoriamo nei centri di Riferimento Regionale, diagnosticare e quindi prendere in carico adulti affetti da Fibrosi Cistica.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Il termine deriva dal latino, per esprimere la capacità dell’individuo di fronteggiare una situazione stressante, acuta o cronica.

  • Dott. Federico Cresta - Il fegato può essere bersaglio della FC: la proteina CFTR è espressa anche a livello dell’epitelio dei dotti biliari, ovvero le autostrade in cui viaggia la bile, principale secrezione del fegato.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - La disidratazione è un problema frequente durante la stagione estiva, ma non solo.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Questo passaggio da un Centro FC all’altro serve ad aiutare l’adolescente a iniziare una vita produttiva e a raggiungere un’integrazione sociale adeguata nel mondo degli adulti.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Si può immaginare il percorso che conduce al trapianto di polmoni come ad un viaggio, all’interno del quale sono previsti momenti distinti: vediamo insieme quali.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Fino a 30 anni fa si pensava che fosse troppo rischioso affrontare una gravidanza per una paziente affetta da Fibrosi Cistica. Oggi il paradigma è cambiato.

  • Dott.ssa Marica Bovio - I ragazzi e le ragazze con Fibrosi Cistica spesso vanno in Ospedale per visite e controlli. Ma cosa posso aspettarmi davvero?

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - "Fa' che il tuo cibo sia la tua medicina e la tua medicina il cibo", a dimostrazione di come la qualità dell'alimentazione giochi un ruolo essenziale per il benessere psicofisico.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Quando gli integratori orarli non sono sufficienti si può ricorrere alla nutrizione artificiale. In cosa consiste? Che differenza c’è tra nutrizione enterale e parenterale?

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Un buono stato nutrizionale è correlato a una migliore funzionalità respiratoria pertanto, durante il tuo controllo, è prevista la valutazione e l’andamento del peso da parte del dietista.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - L’incontinenza urinaria è un argomento che potrebbe imbarazzare la maggior parte dei pazienti. Ma, come scoprirai, è una condizione molto più frequente di quanto tu possa immaginare.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Cosa sono i Diritti? Ognuno di noi formalmente dal 1948 (Dichiarazione Universale dei Diritti Umani), ha diritti connessi alla personalità dell'individuo.

  • Dott.ssa Marica Bovio - "Sfortunata è la mamma che baciando la fronte del figlio la sente salata" con questo proverbio medievale si indicava, nel passato, quella che oggi conosciamo come 'Fibrosi Cistica'.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Le donne affette da Fibrosi Cistica possono avere una gravidanza e portarla a termine senza compromettere la funzione respiratoria e lo stato nutrizionale a lungo termine.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Lo pneumotorace è definito come la presenza di aria all'interno dello spazio pleurico. Che cos’è? E che incidenza ha?

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Perché parlare di sessualità? Prima di tutto perché è parte della nostra vita, ma soprattutto per non subordinare un aspetto tanto importante ad altri.

  • Dott. Federico Cresta - I modulatori della CFTR sono farmaci che possono ad oggi essere offerti soltanto ad alcuni pazienti con FC in base al tipo di mutazione alla base della patologia.

  • Dott. Federico Cresta - I modulatori CFTR rappresentano un gruppo di molecole che, agendo su specifici difetti dei canali ionici, intervengono in maniera mirata al fine di ridurre l’effetto causato dalla mutazione.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Un’altra complicanza della malattia è il diabete. Che cos’è?

  • Dott.ssa Marica Bovio - Telefoni e smartphone, se usati con un po’ di astuzia, possono davvero aiutare a rendere trattamenti e terapie più accessibili. Vediamo come.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Cosa comporta ricevere questa diagnosi? Come cambierà la mia alimentazione?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Come ben sai, la Fibrosi Cistica è una malattia complessa multi-sistema con l’insorgenza di complicanze significative che possono richiedere modifiche alla tua fisioterapia abituale.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Il film “A un metro da te”, attuale e profondamente veritiero, narra dell’impossibilità di avvicinarsi fisicamente, non solo per tutelarsi, ma anche per tutelare l’altrə.

  • Dott. Federico Cresta - Sulla base di una Legge del 1992, tutti i bimbi che nascono in Italia vengono sottoposti ad un test basato sul dosaggio della tripsina, al fine di diagnosticare precocemente la FC.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - La “paura di peggiorare” accomuna le persone con Fibrosi Cistica, ed è legittima, da riconoscere e accogliere. Perché nasce? Come affrontarla? Vediamo insieme.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Sono tutti uguali tra loro i grassi? Quali sono da preferire e quali da limitare?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Sicuramente nel corso della tua vita avrai sentito o avrai sperimentato sul tuo corpo cosa significa essere riacutizzato.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Crescere e invecchiare significa, oltre che vincere una sfida, occuparsi dei normali e svariati problemi di vita sia a livello sociale, che relazionale e occupazionale. Vediamoli.

  • Dott.ssa Marica Bovio - Gli infermieri sono gli operatori sanitari che curano e che si prendono cura della persona assistita.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Gli spuntini sono importanti nella nostra giornata e maggiormente nella giornata di chi ha la Fibrosi Cistica.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Parliamo di spirometria, che il medico e/o il fisioterapista ti chiedono di effettuare ad ogni day hospital, a fine ricovero o quando assumi un nuovo farmaco.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Le novità spesso creano timori, perché non le si conoscono. Quando non vengono superate, le paure possono degenerare e trasformarsi in fobie oppure in stati ansiosi.

  • Dott.ssa Marica Bovio - Come mai le terapie non basta solo "farle"? Potremmo pensare alla terapia come alla preparazione di una pizza. In che senso? Vediamo insieme.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Che caratteristiche devono avere i pasti di chi ha la Fibrosi Cistica? C’è qualche criterio da rispettare per la preparazione? Scopriamolo insieme.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Negli ultimi 20 anni molte cose sono cambiate rispetto all’attività fisica in Fibrosi Cistica.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Abbiamo visto come l’uso dei social network possa anche esporci al rischio di bullismo, che nel mondo digitale prende il nome di Cyberbullismo. Approfondiamo insieme questo tema.

  • Dott. Federico Cresta - Come di fronte ad ogni grande domanda, anche in questo caso la risposta non è univoca. Certamente chi ha la FC non può "passarla" alla popolazione generale.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Per rispondere a questa domanda è importante sottolineare sia aspetti di decisione personale che questioni di ordine legislativo.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Il momento del peso può essere angosciante, perché ti senti sotto esame. Provo a spiegarti perché c’è tutta questa attenzione e preoccupazione per il peso corporeo.

  • Dott.ssa Marica Bovio - La gastrostomia è la soluzione più comoda per aumentare la quantità di nutrienti per chi non riesce ad assumere il sufficiente apporto calorico per la via naturale.

  • Dott. Federico Cresta - La genetica conta nell’andamento della FC, soprattutto perché alcune terapie sono legate al tipo di mutazione, ma non è tutto. Controlli ed esecuzione delle terapie prescritte sono importanti.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Naso spesso congestionato e dolore al viso? Potrebbe essere la sinusite, molto comune in chi ha la Fibrosi Cistica.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Sentirsi sotto pressione rispetto ai numerosi impegni ai quali occorre “star dietro” è un vissuto piuttosto normale, ma comunque da affrontare. Vediamo come.

  • Dott. Federico Cresta - Quale giovane non si è posto mille domande su sesso, fertilità e sterilità? Cosa cambia con la FC? Ecco alcune risposte.

  • Dott.ssa Marica Bovio - A volte mi viene proposto di monitorare la mia respirazione con dei macchinari che spesso devo tenere tutta la notte. Cosa sono queste registrazioni? A cosa servono?

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Circa l’85% dei pazienti con fibrosi cistica presenta insufficienza pancreatica. Ma cosa vuol dire?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - La vita frenetica solleva il rischio di trascurare la fisioterapia giornaliera. La soluzione è semplice: la fisioterapia fuori casa.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Le trasformazioni del corpo che prendono forma in adolescenza richiedono sempre un importante lavoro psichico. Quale e perché?

  • Dott. Federico Cresta - Fumare, anche una sigaretta ogni tanto, è un vero autogol. Scopriamo i perché dal punto di vista medico.

  • Dott.ssa Marica Bovio - La tosse può essere una buona aiutante nel comprendere se ci sono dei cambiamenti a livello delle vie aeree, ma come? Scopriamolo insieme.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Chi ha la FC ha bisogno di una dieta ipercalorica. Nella pratica, cosa vuol dire? Cosa fare per poter raggiungere un peso ottimale? Qual è per me il peso giusto?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - In questo articolo proverò a descriverti la tecnica di disostruzione più utilizzata in Fibrosi Cistica: la Pep mask!

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Viaggiare e vivere delle esperienze lontano da casa è possibile con la Fibrosi Cistica?

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Esistono degli alimenti che devo evitare? Oppure ci sono alimenti che devo preferire?

  • Dott. Federico Cresta - È noto come durante la stagione invernale siano nettamente più frequenti le infezioni che colpiscono il sistema respiratorio, soprattutto quelle di natura virale.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Ogni giorno, da quando hai avuto la diagnosi di Fibrosi Cistica, ti sottoponi a sedute di fisioterapia respiratoria secondo le indicazioni date dei colleghi. Qual è la terapia migliore?

  • Dott.ssa Marica Bovio - Le risposte a tutte le domande che potrebbero nascere quando ti viene detto che è necessario un prelievo o posizionare un accesso venoso.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - In adolescenza la costruzione e il mantenimento di rapporti sinceri, profondi, continuativi è un passaggio, a volte, non semplice e lineare.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Quanto devo mangiare e soprattutto perché è importante mangiare prima dell’attività fisica?

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Parliamo di attività fisica, in particolare di uno dei test che possono esserti somministrati periodicamente al centro di riferimento: il test del cammino dei 6 minuti.

  • Dott.ssa Marica Bovio - L'utilizzo dei DPI in Fibrosi Cistica è importante per tutelare la propria salute e quella degli altri.

  • Dott. ssa Assunta Celardo - Ci sono indicazioni diverse da seguire? Come bisogna comportarsi?

  • Dott.ssa Marcella d'Ippolito - Come tutti, anche chi ha la Fibrosi Cistica trova benefici nell'attività fisica, perfettamente integrabile con la fisioterapia respiratoria per un miglioramento del benessere psicofisico.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Il bisogno di socializzazione di ognuno trasportato nel mondo web permette di viverne in modo intenso e significativo tutti gli aspetti positivi.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Il fisioterapista è una delle figure professionali che fa parte del team multidisciplinare di un Centro di cura per la Fibrosi Cistica. Ecco il suo ruolo nel dettaglio.

  • Dott. Federico Cresta - Negli ultimi mesi abbiamo tutti vissuto una fase di radicale cambiamento delle nostre abitudini, in cui si è reso sempre più necessario “gestire a distanza” molti aspetti della vita quotidiana.

  • Dott. ssa Marica Bovio - Compliante è una parola che deriva dalla parola inglese compliant, che può essere tradotto con 'essere rispettoso' oppure “essere conforme” a qualcosa.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - La comunicazione ha diverse sfaccettature. Quando comunichi con lo staff del Centro e ospedaliero puoi tenerne conto, per stabilire una relazione che ti valorizzi come persona.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Ecco che con l’estate inizia il periodo più caldo dell’anno, quindi bisogna fare i conti con il rischio di disidratarsi.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - La comunicazione ha diverse sfaccettature. Pensare che questa si riduca solo a uno scambio di informazioni accende il rischio di sottovalutarne altri aspetti importanti.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - Sono tanti i dubbi che abbiamo, anche per quanto riguarda l'alimentazione e le supplementazioni.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Il ruolo dell’esercizio fisico nel trattamento della Fibrosi Cistica ha ricevuto una crescente attenzione negli ultimi 15-20 anni e oggi viene raccomandato a tutti, per uno stile di vita sano.

  • Dott.ssa Assunta Celardo - La nostra routine è stata sconvolta da questa pandemia, ma basta poco per non fare scelte alimentari sbagliate seguendo dei semplici consigli.

  • Dott.ssa Marcella d’Ippolito - Finita la fisioterapia? È il momento di disinfettare i presidi fisioterapici: noioso, ma importante, per ridurre il rischio di contaminazione.

  • Dott.sse Alessia Grande e Cristiana Risso - Durante una pandemia è facile sperimentare delle reazioni emotive potenzialmente dannose per il nostro benessere, perciò è importante avere cura della nostra salute mentale.

  • Dott. Federico Cresta - Che impatto ha avuto il Covid-19 sulle persone con Fibrosi Cistica? Chi ha la FC dovrebbe seguire delle indicazioni particolari?